Tag » Aironi

Grida

Ho visto lottare in volo

aironi e gabbiani, ieri.

Belli, alteri, grandi volatori,

crudeli, fieri. Così pronti

a ferire a morte con la morte

la serenità dei cieli.

Poesia

Per fortuna pioveva

Almeno all’inizio.
Quando siamo arrivati, quando ci si guardava le scarpe, le maglie, le gonne, per controllare di non essere gli unici, i più colorati. No, beh, c’è perfino una signora con un vestito rosso, e molti uomini in camicia bianca, anche il beige, diverse persone in beige. 350 altre parole

Aironi

il nostro primo, discutibile, concorso: in viso veritas

E insomma arriva un momento in cui anche i lillipuziani vorrebbero crescere un po’. Nell’incertezza d’attribuzione della rinomata frase «pianta un albero, fai un figlio, scrivi un libro» (Sir Francis Bacon, filosofo, politico, giurista e quant’altro inglese? 229 altre parole

ammennicolidipensiero l'ha ribloggato su AIRONI DI CARTA e ha commentato:

cari lettori degli aironi, invito tutti a partecipare al contest letterario "in viso veritas" sul blog dei discutibili. in questo post, la presentazione.

limite (1)

(…) Si affacciava alla finestra tutte le mattine, senza sporgersi mai. Non vedeva niente, sempre dalla stessa finestra. Non cambiava punto di vista, né prospettiva: voleva essere l’habitué della fermezza, equivocando coerenza con immobilismo. 113 altre parole

Aironi

Box

Questa mattina ho incontrato mio padre
Per caso
Giù nel box
Ed è accaduto qualcosa:
Ho riscoperto il suo odore.
Il suo odore è una mano sui capelli… 13 altre parole

Aironi

[mondiali discutibili] - Redpoz bis: Demarcação (aka: la foto che FIFA e Brasile non vi mostreranno)

Qualcuno di voi lettori avrà probabilmente assistito alla cerimonia di apertura della Coppa del Mondo, probabilmente avrà anche assistito alla scenografica immagine dei tre giovani brasiliani (i tre giovani in maglia bianca nella foto sopra) che rilasciano tre colombe al centro del campo. 257 altre parole

Agorabili

ammennicolidipensiero l'ha ribloggato su AIRONI DI CARTA e ha commentato:

Oggi è giorno di reblog, aiorni, abbiate pazienza. Di fronte a tali informazioni, il minimo che si possa fare è darne diffusione.