Tag » Cattolici

Donna, perché piangi?

Maria stava all’esterno, vicino al sepolcro, e piangeva. Mentre piangeva, si chinò verso il sepolcro e vide due angeli in bianche vesti, seduti l’uno dalla parte del capo e l’altro dei piedi, dove era stato posto il corpo di Gesù. 543 altre parole

Cattolici

La violenza si vince con la pace

di Annachiara Valle

Attento alle notizie che arrivano da Mosul e dalla Terra Santa, ma non solo. Il Papa non si stanca di esortare a pregare per la pace… 314 altre parole

Cattolici

Il catechismo olandese

La contestazione contro la Humanae vitae non è l’unica manifestazione del Sessantotto nella Chiesa. Se negli Stati Uniti indubbiamente l’attacco all’enciclica di Paolo VI è percepito come il momento chiave dello scardinamento del principio di autorità nella Chiesa, in Europa viene in primo piano la contestazione teologica, il cui simbolo è la controversia sul… 342 altre parole

1968

L'olio di don Pino dalle terre della 'ndrangheta

di Anna Chiara Valle

Le terre che da Oppido Mamertina si snodano fino a Gioia Tauro, Rosarno, Rizziconi, San Procopio, Taurianova e Varapodio brulicano di vita e iniziative. 217 altre parole

Cattolici

Chi ha orecchi, ascolti!

In quel tempo, Gesù espose alla folla un’altra parabola, dicendo: «Il regno dei cieli è simile a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. 411 altre parole

Cattolici

Dino Cofrancesco - I luoghi comuni dell’ideologia italiana. 1. La mancata 'riforma protestante'

Pubblicato il 14 luglio 2014 su FATTORE ERRE.

Spesso anche giornalisti e studiosi seri ripetono (stancamente) un luogo comune che fu uno dei cavalli di battaglia del povero Piero Gobetti, una coscienza morale integerrima come ne nacquero poche nell’Italia del primo Novecento ma, altresì, un precoce maitre-à-penser prodigo di stramberie concettuali e di ossimori non innocui (a cominciare dal suo liberalsovietismo). 1.124 altre parole

Liberalismo

CALVARY

(Calvary)

UK, 2014, di John Michael McDonagh, con Brendan Gleeson, Chris O’Dowd, Kelly Reilly, Aidan Gillen, Dylan Moran…

Quasi un evento. Calvary è un film perlopiù buio e cattivo. 1.485 altre parole

Film