Tag » Complessità

Tento di trovare degli spazi di libertà in questo meccanico avanzare dei giorni

Sono in balcone. Ho trentacinque anni, un paio di occhiali verdi, un pigiama addosso e un cappotto appoggiato sopra perché è novembre e ho appena mangiato, la sera fa un po’ freddo. 388 altre parole

Decidere

Semplicemente, dobbiamo prendere atto che non conosciamo ogni conseguenza delle nostre azioni, eppure siamo costretti ad agire. Qualsiasi etica globale creeremo dovrà includere la nostra inevitabile ignoranza, mentre viviamo la nostra esistenza nel futuro.

6 altre parole
Complessità

Isole disgiunte e sole

Quel che è sorprendente è che facciamo ormai tutto questo con grande naturalezza, ognuno convinto che quello è il suo diritto. Non ci sentiamo in alcun modo parte del tutto.

82 altre parole
Letteratura

Satisfacing: quando il "buono abbastanza" è sufficiente per le nostre decisioni

Tra gli anni ’40 e ’50 l’economista e filosofo della scienza Herbert Simon (1916-2001) ha messo a punto il concetto di “satisfacing”. Neologismo basato sulla combinazione dei verbi inglesi “satisfy” (soddisfare) e “suffice” (essere adeguato), il termine sta a indicare un’idea di “buono abbastanza” che Simon ha applicato alle logiche di decision making. 190 altre parole

MANAGEMENT

ONTOLOGIA DELLE RELAZIONI (6) : SISTEMA e STRUTTURA.

Analizzeremo qui i rapporti di identità, somiglianza e differenza, tra la famiglia culturale sistemico – complessa e quella strutturale o strutturalista. La cosa è piena di insidie, sia perché la famiglia sistemico – complessa non è precisamente formulata, sia perché non lo è, cioè lo è in maniera plurale, quella strutturalista che oltretutto è animata da un certo numero di pensatori che rinnegano la loro stessa appartenenza a questa presunta famiglia. 4.302 altre parole

Filosofia

Meno regole, più responsabilità

La vicenda non rappresenta proprio una novità; suona piuttosto come la conferma di una tendenza ormai storicamente consolidata: a inizio 2015 anche Chicago inaugurerà, seguendo l’esempio di diverse città europee, una “shared street”, vale a dire una strada urbana priva di marciapiedi, corsie e segnaletica in cui i cittadini dovranno imparare a praticare l’auto-organizzazione. 353 altre parole

APPRENDIMENTO

Perdere tempo su internet, guida all'uso

Kenneth Goldsmith è poeta, agitatore web e profeta della scrittura non creativa. La sua ultima trovata, sperimentata nelle vesti di docente universitario presso la University of Pennsylvania, è un corso dal sorprendente titolo… 230 altre parole

TECNOLOGIA