Tag » Giovanni

La divergenza del Sesso

Quando si parla di sesso, tutti pensiamo subito alle parole di Gesù riportate in Matteo 5:28 dove diceva “Ma io vi dico che chiunque guarda una donna per… 442 altre parole

Giovanni

CITTA DI CASTELLO: SARANNO RICORDATE LE CINQUE VITTIME DELL’ECCIDIO DI MELTINI

Si avvicina martedì 22 luglio, giorno in cui Città di Castello ricorderà i settanta anni della Liberazione dall’esercito nazifascista e proseguono le commemorazione degli eccidi civili, che drammaticamente accompagnarono il passaggio del fronte sul territorio: “Lo stillicidio di vittime civili è iniziato a marzo con la strage di Villa Santinelli e termina a Meltini, vicino al Tevere che

Di

Poeta,Poesie e Vulcano...Giovanni Grasso e le sue poesie in vernacolo catanese

Giovanni Grasso e’ nato a Santa Venerina (Catania) molti i suoi libri pubblicati, come:”La matri di li matri”; il Poema dal titolo “A Giovanni Paulu Secunnu”; il libro di poesie”Li beni di la vita”; il libro poema “A Sicilia”. 653 altre parole

Chiara

288 – Posta celere 

Regnava allora in Antiochia, non si capisce bene a quale titolo, tanto sono approssimative le fonti, un certo Quintiliano. Aveva costui una figlia, che, balorda com’era, mentre dormiva permise a un drago nero di scenderle fino allo stomaco, per tre volte di seguito. 1.194 altre parole

Romanzo

287 - Miracolati e smiracolati

Allo scadere dell’undicesimo anno, Giovanni già mandava a memoria il Salterio, le Epistole di Paolo e gli Atti degli apostoli; e inaugurava una carriera che non poteva certo intralciare il tentativo del padre di dargli una moglie, da lui decisamente rifiutata. 1.147 altre parole

Diocleziano

7 SCRITTORI per CAIRANO 7x _ Emilia Bersabea Cirillo

7 SCRITTORI per CAIRANO 7X

Emilia Bersabea Cirillo

Il sogno di Giovanni

Giovanni era un uomo dalle grandi mani e dai piedi grandi. Con quelle grandi mani dipingeva. 1.139 altre parole

Cairano 7x

     286 – Il ritorno del Battista 

 

     In tanta varietà di condotte, siano esse generate dal fervore o dal fanatismo, dalla credulità o dalla malafede, dall’empito mistificatorio degli apologisti o dal calcolato placet della curia, non c’è da sorprendersi se accanto alla tragedia dei martiri si profila anche la luce dei santi, non scalfiti dalle piaghe della carne ma gloriosi nel trionfo dello spirito. 1.058 altre parole

Senza Categoria