Cara inquilina del quarto piano,
in mancanza di cenere mi cospargo il capo di shampoo e porgo le mie più umili e genuflettenti scuse per l’inqualificabile comportamento tenuto stamattina sul pianerottolo. 886 altre parole