Tag » Spazio Pour Parler

tutti i tuoi sforzi saranno ricompensati con il successo

Sembra una di quelle frasi che si trovano nei biscotti della fortuna che ti danno al ristorante cinese, vero? Proprio così. Mia figlia ha scartato il biscotto della fortuna e poi ci ha letto questo messaggio che, guarda il caso, capita proprio a fagiolo. 366 altre parole

Spazio Pour Parler

la lettura del corriere, troppo colta per uno come me

Oggi è sabato e come ogni sabato sono in trepidante attesa della domenica perché la domenica ricevo in omaggio “La Lettura”, l’inserto culturale del Corriere, da mia suocera che è abbonata al quotidiano e che mi reputa erroneamente una persona di certo livello, sopravvalutandomi e tenendomelo da parte ogni settimana. 197 altre parole

Spazio Pour Parler

le dieci cose peggiori che ti possono succedere la mattina appena sveglio

Si tratta di un tema su cui c’è tutta una letteratura perché ci tocca nel subconscio più profondo. Quel momento composto da quei pochi secondi che servono, appena aperti gli occhi, a caricare tutti i filesystem nella nostra mente e, non appena si compone la memoria come quando compaiono tutte le icone sul desktop, ci si rende conto che c’è qualcosa di strano. 1.236 altre parole

Spazio Pour Parler

grafici mentali, persino oltre Excel

Un po’ ossessionati dalle infografiche e, ancora prima, dai diagrammi a cui i software di calcolo e di office automation ci hanno abituato nel corso degli anni e a causa dei quali ci siamo persuasi che utilizzare rappresentazioni visive a supporto della realtà è un bene, fenomeno la cui deriva è il ricorso a Power Point a momenti anche per le dichiarazioni amorose, l’uso di rappresentazioni visive degli eventi personali attraverso la nostra immaginazione quando siamo soli soletti a tu per tu con le nostre angosce e in nostri pensieri costituisce una pratica ampiamente diffusa, ben oltre le cosiddette seghe mentali. 369 altre parole

Spazio Pour Parler

i centometristi d'assalto

Ci sono quei maledetti cento metri a due corsie con un unico senso di marcia prima del semaforo. Sulla sinistra si costeggia una fila di parcheggi di fronte la casa di riposo per svoltare in direzione di Milano e anche della stazione delle Ferrovie Nord del mio paese, facile immaginare che sia la corsia a maggiore densità di transito soprattutto la mattina quando la società si appresta a dare il proprio contributo all’economia globale ma rigorosamente in auto. 552 altre parole

Spazio Pour Parler

bella ciao, anzi addio

Una mattina mi son svegliato ed ero single anche se non si diceva proprio così. Molto meglio il termine solo. Già ci abitavo, da solo, ed era come se lavorassi da solo perché mi chiudevo in progetti che seguivo da solo e che da solo dovevo portare a compimento. 526 altre parole

Spazio Pour Parler

l'autodidattilografo

Che poi scommetto che nessuno di noi ha mai approcciato l’uso del personal computer, è irrilevante in quale momento storico o fase della sua evoluzione, facendosi dei problemi sul fatto di non essere un valente e preciso dattilografo. 807 altre parole

Spazio Pour Parler