Tag » Tolleranza

Normalizzazione ("La normalità è conformità alle aspettative collettive.")

Normalizzazione

Non c’è processo più sommario della normalizzazione: come del resto non c’è regime e struttura più ferrea della normalità. La logica della realtà si spinge tendenzialmente a diventare una, ma storicamente in maniera peculiare e differente: l’uomo, essendo storicamente e per natura un animale politico e sociale(“zoon logon echon” Aristotele “Politica”, libro 1), tende a conformarsi agl’ altri uomini, stabilendo schemi di valori morali,sociali,politici,religiosi,alimentari ecc. 472 altre parole

Società

La freddezza di un'analisi del testo

Non capisco e non capiró mai perchè bisogna analizzare un testo.
Giuro, non ci vedo nulla di positivo nello sminuzzare il pensiero di una persona, dividendolo tutto in piccole parti per cercare di dargli un senso. 464 altre parole

Senza Categoria

I buoni propositi

Ho smesso.

I buoni propositi di settembre quest’anno non sono stati scagliati nella vacuità dell’indolenza. Ora che siamo giunti a fine ottobre lo posso dire a voce alta: ho smesso di stilare una lista di buoni propositi (che qualche mese dopo mi avrebbe solo fatto venire il mal di pancia). 235 altre parole

Opinioni Superflue

LA TOLLERANZA

LA TOLLERANZA – Il concetto di tolleranza ridotto a un involucro vuoto, è una beffa che ci impedisce di distinguere il vero dal falso, il bene dal male, e conduce alla “dittatura del relativismo”, con la quale è permesso tutto, tranne la professione di fede in Gesù Cristo.

Presentazione

Tolleranza? Meglio la laicità!

Secondo me la diversità non è una minaccia, ma una risorsa: tutti partecipano alla vita che non può che essere multiforme, nessuno sta nel centro del mondo, ma gira insieme agli altri. 261 altre parole

Riflessione

Si accomodi pure, Sentinella!

Se c’è una cosa che del movimento delle Sentinelle mi dà fastidio è la presenza dei libri. Il libro, in quanto oggetto, in quanto veicolo di senso, non può essere strumentalizzato in senso conservatore e reazionario, perché così facendo si ignora la natura profonda dell’oggetto, la sua funzione di faticosa e quotidiana apertura culturale, di arricchimento del senso comune; la presenza dei libri nelle piazze italiane il 5 ottobre, nelle mani delle Sentinelle, erano la nota stonata, la voce fuori dal coro, la macchia su un tessuto lindo. 543 altre parole

Cristianesimo

NOT ABOUT PIPPA MIDDLETON

Perdonate lo sfogo. Sarà la pioggia, sarà l’autunno, ma leggere la notizia del quattordicenne violentato e pestato a sangue perché “grassone” alimenta in modo esponenziale la sensazione di pessimismo cosmico che da qualche tempo mi assilla. 1.139 altre parole

Commenti