Tag » Brasile

Brasile: i popoli indigeni, il “Re della soia” e gli altri…

La sua famiglia ha guadagnato miliardi dal saccheggio delle foreste e della terra indigena e si è sempre dichiarato contrario al riconoscimento dei territori indigeni, a favorevole a dighe e di altri mega progetti che violano i… 846 altre parole

Ancora una diga per affogare l'Amazzonia

E’ la diga di São Luiz do Tapajós, un progetto devastante, che inonderà parte delle loro terre distruggendo una vasta area della foresta amazzonica. La diga di São Luiz do Tapajós, la più grande delle 43 dighe previste sul fiume Tapajos, avrebbe un bacino di 729 chilometri quadri (circa l’estensione di New York!) e sommergerebbe 400 chilometri quadri di foresta pluviale incontaminata, portando inoltre alla deforestazione di un’area di 2.200 chilometri quadrati! 261 altre parole

Olimpiadi Brasile 2016, i media del mondo rompano il silenzio sul massacro degli indios

La rovina del Brasile non è nulla in confronto al massacro in atto nei confronti di numerose etnie indigene dall’Amazzonia fino agli stati del sud. Un genocidio lento e inesorabile che sta passando sotto silenzio. 824 altre parole

Kill List: Smashing the 'B' in BRICS

The stakes could not be higher. Not only the future of the BRICS, but the future of a new multipolar world is in the balance. And it all hinges on what happens in Brazil in the next few months. 2.321 altre parole

Wall Street dietro il Colpo di Stato in Brasile

Prof. Michel Chossudovsky, Global Research, 1 giugno 2016

Il controllo sulla politica monetaria e la riforma macroeconomica è l’obiettivo del colpo di Stato. Gli obiettivi principali di Wall Street sono la Banca Centrale, che domina la politica monetaria nonché le operazioni di cambio, il Ministero delle Finanze e la Banca del Brasile ( 1.793 altre parole

I golpisti hanno mostrato i loro obiettivi

João Pedro Stedile

Il Brasile e il mondo hanno capito subito la natura di questo governo illegittimo. Sono bastate alcune ore o giorni perché il governo provvisorio dei golpisti  facesse le sue scelte per mostrare subito con quali obiettivi sono arrivati, attraverso la composizione del governo, i piani annunciati e le dichiarazioni pubbliche. 1.079 altre parole

Bilancio del governo provvisorio: ritorno al passato in sette giorni

Pedro Rafael Vilela

Temer annuncia un’agenda rifiutata nelle urne, apre il cammino alle privatizzazioni e al taglio dei programmi sociali.

In una sola settimana di esistenza, la gestione del presidente Michel Temer (PMDB) già colleziona critiche e una grande insoddisfazione popolare. 1.023 altre parole