Tag » Letteratura

Il “Sabato del Villaggio” e il Natale

Fin dalle scuole elementari studio la poesia, e una delle più belle mai studiate è senza dubbio “Il Sabato del villaggio” di Giacomo Leopardi.

Come molti dei miei colleghi, dalle elementari fino all’ultimo anno di Liceo Classico, ho sempre capito pienamente il messaggio di questo splendido componimento: per parafrasare la frase dello spot Campari, l’attesa del piacere è essa stessa il piacere. 199 altre parole

Letteratura

Un mese di letture - Novembre 2017

Salve cari, questo è il primo riepilogo delle mie letture mensili (ebbene sì, cercherò di farlo ogni mese). Sono tutti libri letti per l’università – due in francese e due in inglese –, elencati nell’ordine in cui li ho iniziati. 1.518 altre parole

Letteratura

esce il nuovo numero (8) di "ticontre. teoria testo traduzione"

 Il nuovo numero di “Ticontre. Teoria testo traduzione” è appena uscito. Tutti gli articoli sono leggibili in rete e scaricabili in formato pdf gratuitamente. L’indice, con i link diretti, è all’indirizzo  312 altre parole

Scrittura Di Ricerca

"Un giorno questo dolore ti sarà utile": citazioni dal libro.

Volevo condividere con voi alcuni passaggi di un romanzo che ho appena finito di leggere – “Un giorno questo dolore ti sarà utile” di Peter Cameron – perché ho ritrovato nel protagonista (James) alcune caratteristiche, alcuni ragionamenti molto frequenti tra gli asperger. 797 altre parole

BANDO: NUOVI ORIZZONTI POETICI "IL REALISMO TERMINALE DELLA CONTEMPORANEITÀ" con GUIDO OLDANI E GIUSEPPE LANGELLA. Sotto l'egida del programma itinerante "VERSEGGIANDO SOTTO GLI ASTRI DI..."

INVITIAMO A PARTECIPARE ALLE SELEZIONI:

Sotto l’egida del programma itinerante “Verseggiando sotto gli astri di Milano” invitiamo alla prima serata del nuovo ciclo letterario “Nuovi orizzonti poetici” dal titolo: 990 altre parole

Poetry

Ildefonso Falcones, La regina scalza

Maledetto don José! Caridad se n’era presa cura durante la traversata. Dicevano che avesse la «peste delle navi». «Morirà», avevano dichiarato con convinzione. E infatti il male se l’era portato via dopo una lenta agonia, mentre il suo corpo si consumava poco a poco tra orrendi gonfiori, sfoghi cutanei ed emorragie. 379 altre parole

Traduzioni

Perché scrivo poesie. (Mia presentazione su sito di Era Aurora)

Ho iniziato a scrivere poesie da ragazzino. Avevo sui quattordici anni. Forse anche prima. Ma, ovviamente, le poesie che scrivevo erano orride. Come è normale a quell’età. 90 altre parole

Letteratura