Quanto è amabile il caro Hendrik! Mi sono perdutamente innamorata di questo signore che mi ha fatto ridere di gusto e pensare. Nel suo diario c’è tutto, il dolore raccontato con incredibile leggerezza, l’amicizia, l’amore, il bisogno di vivere in letizia, perché la ricerca del bene è uguale, a 10, a 30 come a 80 anni. 330 altre parole