Tag » Svedesi

Chi ha vinto le elezioni?

Cari lettori,

Ieri sera tutta la Svezia è rimasta incollata alla TV per qualche ora. Fermento, tensione, agitazione, sconforto, acclamazione tra gli spettatori ed i membri del partito che attendevano il risultato delle votazioni. 365 altre parole

Lo snus: il sorriso da pirata ed il labbro gonfio

Cari lettori,

La Svezia ha la più bassa percentuale di fumatori d’Europa, come mai? Perché c’è lo SNUS!

E’ una sera qualsiasi di un giorno qualsiasi del week-end di qualche mese fa. 662 altre parole

La Pasqua nella terra dei Vichinghi

Cari lettori,

vi chiederete come i nordici festeggino la pasqua. Ebbene scordatevi le messe, le resurrezioni ed i sermoni, scordatevi le uova di cioccolato con la sorpresa, la pinza, la putiza ed il presniz  (dolci tipici triestini  411 altre parole

Il mercato immobiliare: l'impresa di trovare una casa

Cari lettori,

Questi giorni mi sto’ confrontando con un problema molto comune nelle grandi città svedesi: la ricerca di un alloggio.

Sembra semplice, specialmente quando a condividere l’affitto siete in due (io ed il mio  624 altre parole

La chiesa protestante svedese

Cari lettori,

come sapete da quando sono qui nelle nordiche terre, non mi faccio mancare l’occasione di sperimentare cose nuove, interessanti e spesso stravaganti. Sabato pomeriggio scorso, ad esempio, ho assistito ad un concerto di Bach (la “messa in  h-moll” e per favore non chiedetemi l’equivalente in italiano…) nella chiesa protestante Oscar Fredrik a Goteborg.   560 altre parole

Il buon vecchio sapore antico

Cari lettori,

fuori piove e non fa caldo ma la primavera è nell’aria nascosta da qualche parte, lo sento.

Esco dall’Università (dove seguo un corso sulla cultura scandinava) e mi dirigo verso la fermata dell’autobus. 525 altre parole

Jantelaget - la legge di Jante

  1. Non credere di essere qualcosa di speciale.
  2. Non credere di valere quanto noi.
  3.  Non credere di essere più furbo di noi.
  4.  Non immaginarti di essere migliore di noi.
  5. 646 altre parole