Tag » Umanità

La forma economica

In un commento a un post precedente, Dmitri mi chiede come mai sia passato, ex abrupto, dal tentativo di inquadrare una questione sotto una prospettiva economica a un altro tipo di ragionamento. 1.134 altre parole

Filosofia

HIGH CASTLE

I problemi piu’ gravi che oggi l’ intero mondo si trova ad affrontare derivano dalla fine della Seconda Guerra Mondiale. 352 altre parole

Cultura Storica

Anno 3034: sapere interattivo


Anno 3034. Secoli fa poteva essere solo un sogno dell’umanità. Il sapere umano in una stanza. Con la rivoluzione tecnologica ed informatica del 21 esimo secolo si era raggiunto un grado di conoscenza elevato, raccolto all’interno di quel sistema precursore ed antesignano di quello attuale. 496 altre parole

Uomo

Ieri... Oggi

Credo che oggi dovremmo essere solo esseri umani che fanno gli Esseri Umani!
Credo che dovremmo essere pervasi da tutta l’Umanità possibile
Credo che dovremmo essere tutti un po’ meno critici e politicanti… 40 altre parole

La liberalizzazione sessuale

Per millenni la civiltà occidentale, e non solo quella, si è dotata di un complesso normativo assai articolato il cui oggetto era la sessualità. Per seguire la lezione di Foucault, anzi, la sessualità esiste a partire da questo reticolo normativo, proprio come qualsiasi prassi sociale si struttura nella dinamica di poteri e resistenze, di pratiche normative con tutto l’apparato a loro dedicato e di ribellioni o dissidenze su varia scala. 852 altre parole

Carne

Waldeinsamkeit

La sensazione di solitudine che si prova in un bosco, detta con una sola parola, Waldeinsamkeit appunto. Una sensazione che può essere l’idillio di fusione con la natura, separato dal brusio della folla umana, ma anche la minacciosa vertigine della soluzione, dell’Unheimlich, della foresta scura che per i tedeschi è tanto casa e rifugio quanto luogo della prova e contesto dell’abbandono, come sottolinea Elias Canetti nelle pagine di… 405 altre parole

Filosofia

La prevalenza del cretino

Per scorrere i commenti degli utenti a qualsiasi articolo di qualsiasi sito di larga diffusione ci vuole molto coraggio, o il piacere perverso della contemplazione dell’ignoranza e delle sue abissali vette. 427 altre parole

Umanità