Registro delle modifiche dei Termini di servizio

  • 7 luglio 2009: aggiunta del testo “non di carattere pornografico” al paragrafo 2 “Responsabilità dei collaboratori”
  • 18 dicembre 2010: aggiunta della sezione sul rinnovo automatico nel paragrafo 3 “Pagamento e rinnovo”.
  • 1 febbraio 2011: chiarimento della procedura sulla rescissione del contratto per i trasgressori recidivi al paragrafo 7.
  • 27 aprile 2011: aggiunta del paragrafo “Annunci pubblicitari” come chiarimento della nostra politica in materia di annunci pubblicitari.
  • 17 maggio 2011: aggiunta del paragrafo “Temi di Friends of WordPress.com”.
  • 9 settembre 2011: aggiunta del paragrafo “Nomi di domini”.
  • 17 ottobre 2011: aggiunta del paragrafo “Firehose”.
  • 6 marzo 2012: chiarimento della definizione di sito Web con l’aggiunta di “Jetpack di WordPress.com”.
  • 6 aprile 2012: aggiunta del paragrafo “Attribuzione” come chiarimento della nostra politica di attribuzione.
  • 12 novembre 2012: sostituzione dei termini e delle condizioni dei servizi VIP con riferimenti incrociati ai termini e le condizioni dei servizi di hosting/supporto e VIP, disponibili su vip.wordpress.com; rimozione del testo relativo agli individui o alle entità dal divieto di minacce di violenza nella Sezione 2.
  • 12 giugno 2013: modifica del paragrafo “Attribuzione” specificando che non è possibile modificare i crediti a piè di pagina e la barra degli strumenti di WordPress.com..
  • 3 luglio 2014: elaborazione delle informazioni sulle licenze rispetto a Firehose, chiarimento della nostra politica di sostituzione di persona, aggiunta delle informazioni sulla funzione di reblogging e rimozione del nostro diritto a modifiche unilaterali dei Termini di servizio.
  • 15 luglio 2014: aggiunta della sezione “Traduzione”.
  • 2 settembre 2014: rimozione della grafica Creative Commons non Retina obsoleta, aggiunta di un link. Creazione di questo elenco puntato. Link della politica in materia di annunci pubblicitari nell’elenco puntato del 27 aprile.
  • 8 ottobre 2014: aggiunta della sezione “Google Apps”.
  • 30 gennaio 2015: pulizia della Sezione 2 e aggiunta del riferimento alle linee guida dell’utente, aggiunta in un’altra lingua dei requisiti di età, aggiornamento del link al contratto nella Sezione 13 e creazione di una pagina separata per il registro delle modifiche.
  • 5 febbraio 2015: specificazione di Automattic/Aut O’Mattic come enti aggiudicatori per utenti residenti rispettivamente negli Stati Uniti e quelli residenti al di fuori degli Stati Uniti.
  • 18 febbraio 2015: consolidamento dell’uso del termine “sito Web” per coerenza. Aggiornamento della licenza Creative Commons da 3.0 a 4.0.